Prima Comunione

prima Comunione

Il termine Eucaristia deriva dal greco εὐχαρίστω (eucharisto: “rendo grazie”); Gesù istituì questo sacramento durante l’ultima cena, quando distribuì ai suoi discepoli il pane e il vino come suo corpo e suo sangue, offerti in sacrificio per la salvezza degli uomini.

Durante l’Eucaristia, il sacerdote offre il pane e il vino a Dio, i quali per opera dello Spirito Santo diventano realmente il corpo e il sangue di Cristo, offerti sulla croce (Transustanziazione).

Dopo aver radunato i suoi Apostoli nel Cenacolo, Gesù prese nelle sue mani il pane, lo spezzò e lo diede loro dicendo: «Prendete e mangiatene tutti: questo è il mio corpo offerto per voi». Poi prese nelle sue mani il calice del vino e disse loro: «Prendete e bevetene tutti: questo è il calice del mio sangue per la nuova ed eterna alleanza, versato per voi e per tutti in remissione dei peccati. Fate questo in memoria di me».

“L’Eucaristia è il memoriale di Gesù crocifisso e risorto, cioè il segno vivo ed efficace del suo sacrificio, compiuto una volta per tutte sulla croce e ancora operante in favore di tutta l’umanità[Battesimo, Eucaristia, Ministero, documento eucumenico di Lima, 1982]

La Prima comunione è il momento in cui un fanciullo, o un adulto, si avvicina per la prima volta al sacramento dell‘Eucaristia, è il primo incontro personale di un individuo con Gesù, la prima volta in cui si riceve il corpo e il sangue di Cristo.

I bambini che si accingono a partecipare all’Eucaristia necessitano di una preparazione, il Catechismo, questo li preparerà a conoscere i segni e le formule della celebrazione della Santa Messa, gli atteggiamenti che la celebrazione esige. Inoltre prima di partecipare alla Prima comunione, i bambini dovranno effettuare la Prima Confessione, il primo momento in cui si chiede il perdono divino per i peccati commessi, che siano anche solo delle disubbidienze di un bambino ai propri genitori, così che egli impari già da piccolo a portare rispetto e devozione verso la famiglia.

Per approfondire leggi:

Il Sacramento della Eucaristia

La Catechesi di papa Francesco sulla Prima Comunione


Documenti necessari:

  • CERTIFICATO di Battesimo;
  • ATTESTATO di frequenza al corso di preparazione al sacramento di Prima Comunione – qualora esso non venga seguito nella nostra parrocchia.idoneità del padrino e della madrina rilasciato dal Parroco della Parrocchia di appartenenza;
  • NULLA OSTA rilasciato dal Parroco di appartenenza, per coloro che provengono da altre Parrocchie.

Scarica i Moduli:

 

 Archivio – Prime Comunioni

 

1689 Visite totali 1 Visite di oggi

Sangiuseppecs.it
Questo sito viene aggiornato senza alcuna periodicità e pertanto non rappresenta una testata giornalistica e quindi non può considerarsi, ai sensi della legge n.62 del 7/3/2001, un prodotto editoriale. Non c'è nessuna intenzione di infrangere copyrights esistenti;comunque se il titolare di immagini o testi vuole che sia rimosso il materiale di sua proprietà, basta che contatti il curatore ai soprastanti riferimenti. L'autore non è responsabile di quanto contenuto in siti esterni i cui link sono riportati su questo sito.

Segnalazioni, suggerimenti, inesattezze o malfunzionamenti vanno indirizzati a webmastersangiuseppecs@gmail.com